Articoli

V Conferenza Annuale EUNWA – 2/3 settembre 2019 – Venezia, Italia

Al via anche quest’anno la V Conferenza Annuale EUNWA “European Neighbourhood Watch Association“, che si svolgerà in Italia grazie all’interessamento dell’ANCDV (Associazione Nazionale Controllo Di Vicinato) e all’ospitalità del Comune di Venezia. L’evento avrà luogo a Venezia il 2 ed il 3 settembre prossimo, le sedi che ospiteranno l’evento sono due, il Palazzo Ducale di Piazza San Marco e il Circolo Sottufficiali della Marina Militare sito a Riva Cà di Dio. Il Focus e le parole chiave della conferenza saranno Sharing “condivisione”, Participation “partecipazione” e Network “rete. Gli argomenti ed i temi trattati spazieranno infatti da quello della condivisione delle migliori pratiche di sicurezza urbana, a quello della partecipazione dei cittadini alla sicurezza delle città europee per terminare con quello dello sviluppo della rete europea EUNWA.

L’European Neighbourhood Watch Association è stata fondata a Vienna nel 2014 dalle molteplici Associazioni provenienti da diversi Stati Europei aventi come obiettivi comuni la promozione del Controllo di Vicinato e la prevenzione della microcriminalità. L’EUNWA è la prima rete europea delle associazioni di controllo del vicinato e costituisce un importante polo di riferimento per il coordinamento e per lo scambio delle buone pratiche in uso nei diversi paesi europei.

Sul modello dell’EUNWA, in Italia nel 2018 è nata l’ANCDV (Associazione Nazionale Controllo di Vicinato), che si prefigge di evidenziare e diffondere le buone pratiche, nonché di promuovere il controllo del vicinato di concerto con le istituzioni locali.

Per info e registrazione contattare:  

EUNWA  admin@eunwa.org    

ANCDV  segreteria@ancdv.it 

Fonte:

www.eunwa.org

www.ancdv.it

Corso di aggiornamento professionale sulla Sicurezza Urbana

Presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Perugia, sito in via Alessandro Pascoli, n° 33 (PG), è stato organizzato un’importante iniziativa formativa a carattere gratuito sulla Sicurezza Urbana, promossa dalla Regione Umbria di concerto con il Dipartimento di Giurisprudenza e con il Forum Italiano Sicurezza Urbana. Il corso è rivolto a quanti, a vario titolo, in qualità di esponenti delle forze dell’ordine, della polizia locale, di enti locali, dell’ANCI, etc., siano interessati alle novità introdotte dai recenti decreti sicurezza, rispettivamente il “Decreto Minniti” e il “Decreto Salvini”, dei quali viene effettuata un’attenta disamina comparativa. Il corso si articola in tre moduli di dodici ore ciascuno, con il seguente programma:

  • Il 1° Modulo (13, 14 Dicembre 2018) si incentra sulle politiche di Sicurezza Urbana introdotte a seguito dei Decreti Minniti e Salvini. Il focus verte sul concetto di Sicurezza Urbana, sull’andamento della criminalità in Italia e sulle statistiche relative all’insicurezza percepita, sui riferimenti normativi in atto, nonché sulle politiche di prevenzione e di promozione della sicurezza integrata.
    Interverranno Fabio Paparelli (Vice Presidente della Giunta Regionale), Giovanni Marini (Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza), Stefano Anastasia (Università di Perugia), Gian Guido Nobili (Coordinatore FISU), Rossella Selmini (Università del Minnesota) e Alvise Sbraccia (Università di Bologna).
  • Il 2° Modulo (17, 18 Gennaio 2019) approfondisce le politiche dell’immigrazione e dell’asilo a seguito dei Decreti Minniti e Salvini, con particolare riguardo alle tematiche della protezione internazionale ed umanitaria, dell’acquisizione e revoca della cittadinanza, delle prestazioni sociali di cui possono usufruire gli stranieri e delle nuove norme in materia di trattenimento ed espulsione.
    Interverranno Francesco Di Pietro (ASGI di Perugia), Maria Chiara Locchi (Università di Perugia), Monia Giovannetti (Cittalia), Antonello Cervo (Foro di Roma) e Silvia Angeletti (Università di Perugia).
  • ll 3° Modulo (31 Gennaio, 1 Febbraio 2019) tratta della progettazione urbana in materia di Sicurezza Urbana, attraverso l’individuazione di metodi e strumenti innovativi quali il problem solving e il metodo S.A.R.A.
    Interverranno Luca Iubini (Responsabile servizio sicurezza urbana Comune di Brescia), Ivan Cecchini (Direttore Comune Bellaria Igea Marina), Rossella Selmini (Università del Minnesota) e Gian Guido Nobili (Coordinatore FISU).

Al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione.
Per il programma dettagliato è opportuno consultare il sito www.fisu.it

FONTE: www.fisu.it